Terza visita, ieri, nella nuova, piccola gemma boulder dell’Ossola. Insieme a Mauro, gia’ veterano del posto, salgono per la prima volta Simone, Fabrizio ed Elisa.

 

Dopo essere emersi da una delle gallerie ed aver scoperto che le pesanti nuvole grigie erano decorazioni soltanto cittadine, accogloiamo con esultanza la splendida giornata di sole che l’Ossola ci regala.

 

Gran giornata quella di oggi, dove riproviamo tutte le linee per confermarne la valutazione, dove mauro insiste per sgradare “Hugs from Canada”, dove Simo mi odia per la partenza di “Mario l’idraulico”, Elisa magica sullo stesso passaggio e Fabrizio che chiude “L’osso la c’e'” imprecando contro la mia valutazione…ok l’alziamo, ma di mezzo grado! E ancora mauro che insiste per sgradare “Higs from Canada”…

 

Poi, il progetto.

 

Con grande piacere presento a Simo la linea sulla faccia strapiombante del sasso, che si collega ad “Hugs from Canada”. E’ subito amore, e dopo qualche giro d’assetto, la methode e’ svelata. Si parte sempre dalle due piccole ma un uso piu’ saggio del tallone permette di stare appesi alle microtacche del forte strapiombo.

 

Piccole tacche, forte strapiombo. Simo esegue i singoli. Grado stimato 7C/8A.

 

Essendo partiti prima dell’alba, dopo 6 ore di boulder ininterrotto, siamo devastati, ed approfittiamo di un guga pacchetto di patatine offerto da Carmen, che ci raggiunge nel primo pomeriggio.

 

Il project e’ ufficialmente nato ed ora, da intuizione dubbiosa, diventa linea reale, da salire.

 

Ecco un breve contributo video ed una piccola galleria rubata a ieri con lo smartphone.

nuova_gemma_01 nuova_gemma_23 nuova_gemma_22 nuova_gemma_21 nuova_gemma_20 nuova_gemma_19 nuova_gemma_18 nuova_gemma_17 nuova_gemma_16 nuova_gemma_15 nuova_gemma_14 nuova_gemma_13 nuova_gemma_12 nuova_gemma_11 nuova_gemma_10 nuova_gemma_09 nuova_gemma_08 nuova_gemma_07 nuova_gemma_06 nuova_gemma_05 nuova_gemma_04 nuova_gemma_03 nuova_gemma_02