Ieri mattina a caccia di MEP (che da acronimo, in un attimo diventa nome proprio a significare “fogli di carta sui quali quelli del MEP hanno scritto poesie”).

A caccia di MEP, quindi, a Milano dopo che Annalisa, a sorpresa, mi porta in corso Garibaldi senza svelarmi nulla.

E cosi’ mi trovo di fronte una marea di abusivi fogli che danno ispirazione alla citta’, e fastidio alla citta’, ma in questo fastidio di angoli di carta strappati, trasformano la scritta di una poesia in una poetica forma di cellulosa, alla quale aggiungono quella terza dimensione che tanto si presta a farsi fotografare.

Un grazie agli anonimi poeti, un grazie ad Annalisa.

Ecco il sito ufficiale: http://mep.netsons.org/beta/

E la pagina FB: http://www.facebook.com/pages/Movimento-Emancipazione-Poesia/148077605241202

IMG_2971 IMG_2972 IMG_2973 IMG_2974 IMG_2975 IMG_2976 IMG_2977 IMG_2979 IMG_2980 IMG_2984 IMG_2986 IMG_2987 IMG_2988 IMG_2990 IMG_2991 IMG_2996 IMG_3000 IMG_3001 IMG_3003 IMG_3004 IMG_3005 IMG_3006 IMG_3007 IMG_3010 IMG_3011 IMG_3012 IMG_3016 IMG_3017 IMG_3018 IMG_3022