Spazzole, bastoni, corda, imbragatura e un gruppo strapositivo.

Un sabato fantastico a Foppiano, che ha segnato la ripresa dei lavori per la rivalorizzazione di questo paradiso verde e grigio.

IMG_5100
Eccolo, il Sass Fendu’

Col gruppo Schedology abbiamo praticamente passato la giornata boulder al leggendario Sass Fendu’, dove subito ci siamo calati con la corda per pulire la linea centrale della placca alta, Easy Jet.

IMG_5125
Max su Easy Jet

Qualche giro con la corda per capire l’ultimo passo piuttosto aereo, poi giu’ la corda per provarlo slegati.

DELIRIO!

L’ultimo passo si fa con un jump molto lungo, ma per fortuna la caduta e’ perfetta, su fondo piatto e morbido, senza sassi.

Easy Jet, ancora da liberare ma intorno al 7B+, e’ sicuramente una delle linee piu’ belle dell’intera zona boulder, coi suoi 6 metri di sviluppo e i 5 movimenti spettacolari.

Nel frattempo i ragazzo hanno provato e chiuso Rottofreno, bell’aggiramento di uno spigolo, e liberato Metal Slab, bella rimonta di tricipite intorno al 6A.

IMG_5119
Stefano beccato in caduta libera col flash puntato sotto al sasso

E’ stata anche la giornata in cui ho testato il flash esterno, lo speedlite Canon 430EX, grazie ai trigger remoti della Yongnuo. Esperimento ben riuscito, ora bisogna imparare ad usarlo!

IMG_5190

Ecco le gallerie fotografiche della magnifica giornata: io, karma, mone, simone borroni.